Da Belluno al Passo Pordoi

Itinerario in moto con un percorso di 450km attraverso le Dolomiti.


Visualizza Dolomiti in una mappa di dimensioni maggiori

Itinerario

Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi

Il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi è stato istituito nel 1990 nella provincia di Belluno tra il fiume Cismon ad ovest, ilfiume Piave ad est, il bacino del Maè a ed il basso Agordino a sud.

Passo Rolle
Passo Rolle

Le montagne principali del parco sono le Vette di Agnelezze, Brendol, Cimonega, Feltre, Pizzocco, i Monti del Sole, Prampèr, Schiara, Spiz di Mezzodì e Talvéna. Il territorio del parco è poi estremamente ricco di corsi d'acqua come l'Ardo, il Caorame, il Cordevole, ol Mis, lo Stién, il Vescovà ed il Prampèra.

Percorso

Da Belluno ci si dirige verso il comune di Siròr per affrontare il Passo Rolle (1.984 m) lungo la Strada Statale 50 del Grappa, che rappresenta lo spartiacque tra le valli di Cismon e Travignolo. Il Passo Rolle collega le valli del Primiero e di Fiemme e mette in comunicazione San Martino di Castrozza, nei comuni di Tonadico e Siror, con Bellamonte, frazione di Predazzo. Il passo si trova nel gruppo delle Pale di San Martino, in particolare tra la Vezzana (3192 m) ed il Cimon della Pala (3186 m).

Passo Pordoi
Passo Pordoi

Superato il Passo Rolle si procede verso Moena e Canazei, da dove affrontare il Passo Pordoi (2.239 m), situato tra il gruppo della Marmolada a sud ed il Gruppo del Sella a nord. Il Passo Pordoi collega Arabba in Val Cordevole, nel comune di Livinallongo del Col di Lana in provincia di Belluno, con Canazei in Val di Fassa, in provincia di Trento.

Passo di Falzarego
Passo di Falzarego

Superato il Pordoi, ci si dirige verso il Passo di Falzarego (2109 m), che collega l'alto Agordino con Cortina d'Ampezzo. Si trova a pochi chilometri a sud dal Trentino-Alto Adige, che si può raggiungere dal Passo di Valparola, tra il Nuvolau e il Lagazuoi.

Superato anche questo passo si prosegue verso Chiusa per tornare a Belluno attraverso Bressanone, Brunico, Dobbiaco, Cortina d'Ampezzo e Pieve di Cadore.

Continua