Itinerari in moto per una vacanza di 5 giorni in Abruzzo con un percorso di 1250 km sull'Appennino.


Visualizza Parchi d'Abruzzo in una mappa di dimensioni maggiori

Parchi, passi, laghi, borghi, castelli, siti archeologici, eremi.

Itinerario

Percorso

Il percorso è organizzato per permettere una vacanza di una settimana visitando i Parchi Nazionali del Centro Italia procedendo da nord a sud. La visita del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga è organizzato su due giorni, mentre al Parco del Sirente, al Parco Nazionale d'Abruzzo ed al Parco Nazionale della Majella sono dedicati un giornata ciascuno.

Al fine di non dover cambiare alloggio ogni giorno, per i primi tre giorni gli itinerari sono centrati nella zona dell'Aquila, mentre i due giorni successivi sono su Sulmona. Un buon compromesso per una sistemazione per tutta la vacanza potrebbe essere fermarsi nella Piana di Navelli.

Ogni giorno si percorrono circa 200km, in modo da avere tempo sufficiente per le soste e per le visite. Ovviamente, non c'è un unico itinerario percorribile, per cui nel dettaglio di ciascun parco sono indicati almeno un paio di percorsi per permettere di scegliere itinerari più o meno brevi.


L'itinerario cerca di visitare la maggior parte dei Borghi più belli d'Italia e dei paesi Bandiere arancioni presenti nella zona, che sono:

Forte Spagnolo a L'Aquila
L'Aquila, Forte Spagnolo

  • Anversa degli Abruzzi AQ
  • Bugnara AQ
  • Castel del Monte AQ
  • Castelli TE
  • Civitella del Tronto TE
  • Guardiagrele CH
  • Introdacqua AQ
  • Navelli AQ
  • Opi AQ
  • Pacentro AQ
  • Pescocostanzo AQ
  • Pettorano sul Gizio AQ
  • Pietracamela TE
  • Santo Stefano di Sessanio AQ
  • Scanno AQ
  • Tagliacozzo AQ
  • Villalago AQ
  • Palena CH
  • Roccascalegna CH

Inoltre s'è cercato di toccare i principali castelli ancora integri, oltre ai passi appenninici e le stazioni sciistiche d'Abruzzo. Data la lunghezza dell'itinerario, non sono considerate escursioni per visitare i numerosi eremi, ma ci si è limitati a segnalare quelli a breve distanza dai centri o dalla strada, come L'eremo di San Michele a Bominaco o quello di San Domenico a Villalago.

Stesso discorso per le strutture in pietra presenti nella regione, ricovero dei pastori, che richiederebbero qualche giorno in più di vacanza. Ovviamente si può completare la settimana con qualche giorno al mare ...

Riferimenti

  • Abruzzo Turismo
  • Abruzzo Cultura
  • Guida turistica dal sito della Provincia di L'Aquila (prima parte, seconda parte, terza parte);
  • Marialuce Latini: "Guida ai castelli d'Abruzzo"; Carsa Edizioni
  • Edoardo Micati: "Eremi d'Abruzzo. Guida ai luoghi di culto rupestri"; Carsa Edizioni
  • Stefano Ardito: "Guida ai monti d'Abruzzo"; Carsa Edizioni
  • Stefano Ardito: "Guida agli altipiani maggiori d'Abruzzo"; Carsa Edizioni
  • Edoardo Micati: "Pietre d'Abruzzo. Guida alle capanne e ai complessi pastorali in pietra a secco"; Carsa Edizioni
  • AA.VV.: "Musei e siti archeologici d'Abruzzo e Molise"; Carsa Edizioni

Continua